Apple lancia una campagna di sostituzione per alcuni Power Adapter 5W europei che potrebbero essere difettosi!

Da qualche minuto Apple ha lanciato tramite il sito ufficiale una campagna di sostituzione fine a sostituire alcuni alimentatori Power Adapter 5W europei che secondo Apple, in rari casi, potrebbero surriscaldarsi e costituire un rischio per la sicurezza. L’alimentatore in questione è stato fornito con tutti i modelli di iPhone 3GS, iPhone 4 e iPhone 4s distribuiti tra ottobre 2009 e settembre 2012 oltre ad essere venduto standalone.

sostituzione_pa5w

Come valutare se il proprio alimentatore rientra in questa campagna di sostituzione? Molto semplice, basterà controllare l’etichetta tra i denti dell’alimentatore e confrontala con le immagini evidenziate in rosso di seguito. Il numero del modello e il colore della dicitura “CE” permettono di individuare l’alimentatore interessato dal problema.

affected_adapter_2x redesigned_adapter_2x

Le condizioni ora sono due:

  • Il numero di un alimentatore interessato dal problema è Model A1300 e la dicitura “CE” è grigia. Se disponi di un alimentatore interessato dal problema, smetti di usarlo e sostituiscilo con uno nuovo. Puoi caricare l’iPhone collegandolo al tuo computer tramite un cavo USB fino alla ricezione dell’alimentatore sostitutivo.
  • Il numero di un alimentatore riprogettato è Model A1400 e la dicitura “CE” è grigia. Non devi sostituire il tuo alimentatore.

Dopo aver verificato, se il vostro alimentatore risulterà rientrare nella campagna di sostituzione basterà recarsi, dopo il 18 Giugno, presso un AASP (Centro Assistenza Autorizzato o Apple Authorized Service Provider), un Apple Store, o un negozio operatore wireless (ovvero TIM, Vodafone e Tre). Recandosi in uno dei luoghi sopra citati bisognerà portare anche il proprio iPhone poiché sarà necessario il numero di serie per la richiesta di sostituzione.

I tempi di sostituzione variano da 2 ai 10 giorni lavorativi, nel mentre come suggerito da Apple potete caricare il vostro iPhone sfruttando una porta USB alimentata di un computer o semplicemente un altro alimentatore USB che abbia pari caratteristiche a quello Apple (Input 100-240V-50/60 Hz 0.15A – Output 5V 1A). Per qualsiasi altro dubbio potete contattare direttamente il supporto tecnico Apple tramite il sito ufficiale.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: