L’Unione Europea e la Corea impegnati nella creazione di un network 5g

In alcuni comunicati recenti, la Corea ha annunciato il suo impegno con l’Unione Europea per la creazione di un network di nuova generazione. La notizia, oltre a far piacere agli assidui utilizzatori di internet su dispositivi mobile, non ha destato un forte stupore nel mondo della tecnologia poiché la Corea è sempre stata all’avanguardia in fatto di telefonia, ma data la collaborazione si intravede l’estensione geografica di questo beenfit.

5g

Fu proprio la Corea per prima a implementare un network LTE-A nonché la prima ad annunciare l’avvento del 5G entro il 2020.

Neelie Kroes, Digital Commisioner  dell’Unione Europea, tiene a ricordare che il primato in fatto di telefonia (nell’epoca del GSM) apparteneva all’Europa, e spera che la nuova collaborazione possa aiutare la risalita sul podio.

Oltre alcuni produttori di smartphone come Smasung e LG, anche operatori telefonici come SK Telcom, KTe LG Uplus contribuiscono alla campagna di ricerca per la creazione del 5G, ricerca che riceverà un fondo di circa $1.57 miliardi nel corso dei prossimi sette anni.

Potremo finalmente affermare con sicurezza di essere al pari dei nostri competitor asiatici?

Via | iMore

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: