Lo Sai di TIM e ChiamaOra di TIM diventeranno a pagamento dal 21 Luglio, proprio come Vodafone

A partire dal 21 Luglio 2014, i servizi ChiamaOra e Lo Sai di TIM diventeranno a pagamento. Entrambi i servizi sono stati gratuiti per molti anni ma presto bisognerà pagare 1,90€ ogni 4 mesi.

tim-vodafone

Lo Sai di TIM permette di ricevere un messaggio per ogni chiamata ricevuta mentre la linea era occupata oppure mentre il telefono era spento o irraggiungibile.

ChiamaOra di TIM invece, ci permette di ricevere un SMS quando il numero che abbiamo telefonato risulta nuovamente raggiungibile.

Per chi acquista una nuova SIM TIM, questi servizi saranno gratuiti per 4 mesi, dopodichè anche loro dovranno pagare 1,90€ ogni quadrimestre. Fortunatmanete è possibile disattivare i due servizi evitando la spesa. Per farlo è sufficiente chiamare il numero gratuito 40920.

lo-sai-di-tim

Per i clienti con abbonamento invece, il servizio resterà gratuito fino al 6 Settembre 2014, dopodichè costerà 48 centesimi IVA inclusa per ogni mese, con addebito bimestrale di 96 centesimi.

Ricordiamo che anche gli utenti Vodafone dal 21 Luglio andranno incontro a una sorte simile per i servizi Chiamami e Recall, ma in quel caso gli utenti pagheranno 6 centesimi al giorno soltanto in caso di utilizzo del servizio.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: