La Scommessa, un interessante audiolibro da ascoltare su iPhone ed iPad

Immagine per

Siamo soliti parlarvi e consigliarvi applicazioni App Store ma oggi, per la prima volta, vi presentiamo un AudioLibro, disponibile su iTunes ed intitolato “La Scommessa“. Si tratta di un libro che anzichè leggere, potrete ascoltare dalla bella voce di Federico Bason basato su un racconto di forte impatto.

la-scommessa

Dall’Italia all’America, fino a passare per l’Iraq e l’Iran, l’incubo non conosce sosta, e solo il buio riesce ad allontanare le presenze inquietanti. Chi perseguita Marco, protagonista della storia, si firma con un sigillo, che evoca demoni e rappresenta un caprone. Marco dovrà salvare il suo amico scomparso, salvare se stesso e fuggire dal perfido Amhad Xabrass. Il nemico dichiarato, che non brama la vita degli occidentali, ma desidera strappargli l’anima. Dal terrorismo più crudele sorgerà un manifesto di odio contro la democrazia. Tutto nasce lì: all’interno di una cantina, un disegno ricolmo di maledizione attende visitatori, celandosi, per sussurrare canti di morte. Esso, regista occulto degli eventi narrati nella storia, sbranerà il mondo, tra finzione e realtà, traendo piacere da una sofferenza infinita.

Su iTunes è possibile ascoltare una breve anteprima di 30 secondi che vi darà un’idea di come funziona l’audiolibro. Se siete curiosi, provatelo subito!

L’autore dell’audiolibro si è proposto di regalare 10 copie tramite la propria Pagina Facebook a cui potete accedere da qui, dopodichè non dovrete fare altro che lasciare un messaggio nella pagina.

Autore e testo: Federico Bason; Sound design: David de Rossi, Federico Bason; Narratori: Daniel Spizzichino, Giulia Ostan, Giulio Vircillo, Dario Marcucci.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: