Web e sicurezza: Apple abilita la doppia verifica per iCloud

Quando si parla di immettere password o i propri dati personali su un portale web non si è mai troppo scrupolosi in termini di sicurezza. Non capita infatti raramente di venire a sapere di hacker che violano i sistemi di sicurezza di diversi portali e social network o che “tengono in ostaggio” in controllo remoto alcuni device al fine di richiedere un riscatto per la restituzione. E’ proprio pensando ad eventi come questo che Apple ha in mente di attivare un ulteriore blocco di autenticazione per l’accesso a iCloud.

icloud

La scoperta è stata fatta in seguito a quello che tutti ritengono sia stato un errore di Cupertino questo lunedì. Gli utenti che avevano attivato un secondo strato di sicurezza nei loro dati di accesso hanno dovuto, per poche ore, autenticare la propria identità con un ulteriore codice.

Tali  utenti avevano comunque la possibilità di accedere a Trova il mio iPhone senza ulteriori check ID, al fine di complicare eventuali pratiche di ritrovo del device, passaggio che risultava però obbligatorio per l’accesso a Mail, Note, Calendario, Keynote ecc.

Il fenomeno è stato comunque relegato ad un paio d’ore di questo lunedì e solo a determinate aree geografiche per poi sparire dal web.

Via | Appleinsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: