Microsoft lavora ad una Fitness Band compatibile con iOS

Come si è ben capito dalle notizie lette o ascoltate negli ultimi mesi, la nuova tendenza della tecnologia vede protagonisti il fitness e il benessere dell’utente che, attraverso il campo dei wearable device, cerca di insinuarsi nella vita dell’utente fino a diventarne componente essenziale. Tra i principali nomi che sono stati fatti per questa tipologia di prodotti come Apple, Samsung e LG, anche Microsoft pare non essere da meno aggiungendo i suoi progetti alla lista di attesa dei fan.

micro

Microsoft sta lavorando al suo progetto da polso da più di un anno e da quanto si era capito dai rumor inerenti il progetto questo si configurava come uno smartwatch con schermo da 1.5 pollici. Man mano che si avvicina l’ultimazione del progetto però grazie al blogger di Windows Paul Thurrott, si scopre che più che uno smartwatch il prodotto è più simile ad una fitness band.

Il nuovo device è quindi più simile al Samsung Gear Fit che al Galaxy Gear in stile orologio. Tra le funzioni del device vi è la possibilità di ricevere notizie da uno smartphone associato e grazie ai vari sensori di cui è dotato è possibile raccogliere dati su parametri biometrici dell’utente come la frequenza cardiaca e  il quantitativo di calorie bruciate.

Differentemente dai prodotti dei suoi competitor, Il device Microsoft non godrà della compatibilità esclusiva con prodotti basati su Windows, anche i sistemi iOS e Android potranno infatti usufruire dell’uso del dispositivo, caratteristica che garantisce a Microsoft un’espansione di mercato, almeno potenzialmente, superiore rispetto alla concorrenza.

Secondo il blogger, il fitness band Microsoft avrà un prezzo di $199 e la sua uscita è prevista nell’ultimo quadrimestre del 2014. Dato che si sospetta l’uscita di iWatch per Ottobre, riuscirà il prodotto ad essere un valido competitor?

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: