iPhoneDeveloper avvia il corso per imparare a programmare in Swift: ecco le date e uno sconto iSpazio

iPhoneDeveloper e l’Apple Training Center di Torino (“The Box”), leader italiani nella formazione di sviluppatori iOS, con all’attivo oltre 2.500 allievi partecipanti ai corsi dal 2008 ad oggi, presentano il nuovo “Corso di programmazione Swift”, che si terrà a Milano nei giorni 28 e 29 Luglio 2014 ed un secondo corso per il 7-8 Agosto.

iphonedeveloper-swift-corsi-programmazione

Swift è il nuovo linguaggio di programmazione che Apple ha presentato lo scorso mese di giugno alla WWDC 2014. Si tratta di un potente linguaggio di programmazione multi-paradigma che diventerà progressivamente il linguaggio principale per lo sviluppo di applicazioni iOS e Mac OS X, andando a soppiantare il vecchio (ma efficiente) Objective-C.

Il corso ha come destinatari sia coloro che fino ad oggi hanno sviluppato in Objective-C per Cocoa e Cocoa Touch e che vogliono apprendere rapidamente come sfruttare al meglio il nuovo linguaggio Swift nei progetti per iOS 7/8, sia coloro che si affacciano per la prima volta allo studio delle tecniche di progettazione di applicazioni per iOS e Mac OS X.

impara-a-programmare-in-swift

Gli argomenti principali che verranno trattati durante il corso sono i seguenti:

  • Introduzione al nuovo linguaggio SWIFT
  • Configurazione dell’ambiente di sviluppo con l’attuale versione beta di Xcode 6.0
  • Le basi: Costanti e Variabili (let & var)
  • Operatori di base
  • Lavorare con le Stringhe ed i Caratteri
  • Le collection Array e Dictionary in Swift
  • Controllo del flusso di esecuzione algoritmico in Swift
  • I tipi Optional
  • Funzioni
  • Closures
  • Enumerazioni
  • Classi e Strutture
  • Proprietà e Metodi
  • Ereditarietà e Protocolli
  • Le Extensions
  • Generics in Swift
  • Interazione con le API scritte in Objective-C
  • Imparare a scrivere classi Swift da utilizzare nel mondo Objective-C
  • Adottare i Design Patterns di Cocoa/Cocoa Touch con il linguaggio Swift
  • Utilizzare Swift ed Objective-C nello stesso progetto iOS
  • Migrare il codice Objective-C verso Swift
  • Come utilizzare Playground per sperimentare Swift
  • Debugging di applicazioni Swift con REPL
  • Esempi e best-practices in Swift

Sul sito ufficiale, potete trovare un articolo di approfondimento dedicato a coloro che vogliono intraprendere un percorso formativo completo per diventare sviluppatori iOS e sono indecisi se studiare solo Swift e trascurare l’Objective-C, oppure studiare entrambi (che è la scelta più corretta da fare per diventare dei seri professionisti della progettazione di applicazioni).

E’ stato inoltre predisposto un apposito gruppo Facebook per discutere ed approfondire tutto ciò che riguarda questo nuovo linguaggio, a questo link.

Il docente sarà, come sempre, l’Ing. Pierpaolo Marturano, che resterà a disposizione degli allievi per ulteriori domande e richieste di approfondimento anche a posteriori del corso mediante strumenti di e-learning appositamente predisposti.

Tutti gli allievi riceveranno le slides del corso, gli esempi di codice e l’attestato ufficiale di partecipazione rilasciato da iPhoneDeveloper e l’Apple Training Center “The Box” di Torino.

Sconto speciale iSpazio

Il costo del corso è di Euro 250,00 (IVA inclusa) a persona, ma in occasione del lancio promozionale del corso, per i lettori di iSpazio, il corso è scontato ad Euro 200,00 (IVA inclusa).

Per iscriversi utilizzando lo sconto iSpazio basta utilizzare questo link

Il corso si svolgerà presso l’”Hotel Studios” di Cologno Monzese (MI), nei pressi di Mediaset; ulteriori dettagli sul corso e sul luogo di svolgimento sono sul sito ufficiale.

Ricordiamo le date:

  • Primo corso: 28 e 29 Luglio
  • Secondo corso: 7 e 8 Agosto

iphonedeveloper

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: