Apple ricerca impiegati del retail appassionati di fotografia

Uno degli aspetti cardine del modus operandi di Apple è il coinvolgimento di fan, sviluppatori e gli impiegati stessi nella realizzazione e nel miglioramento dei prodotti attraverso programmi come Apple Seeds. Anche l’applicazione Mappe ha goduto e sta continuando a godere di notevoli miglioramenti grazie alle segnalazioni che gli utenti US potevano lanciare dall’app stessa. Questa volta, nel mirino di Cupertino, rientrano gli impiegati retail appassionati di fotografia.

foto

La ricerca di Apple per impiegati con questa passione deriva dalla possibilità lanciata qualche giorno fa di una nuova career experience. I selezionati andranno infatti a testare le prossime applicazioni Foto e iCloud Foto per OS X. Ecco di seguito il testo dell’offerta:

Stiamo cercando tecnici e appassionati di fotografia che si uniscano al nostro team di Quality Assurance di Foto per OS X. Sarete parte di un team di specialisti in rapido movimento  incaricati di fornire gli strumenti idonei alla prossima generazione della fotografia Apple.

Apple offre spesso questo tipo di career experience ai dipendenti che facciano parte del team da almeno un anno. Solitamente lo scopo dell’esperienza è far provare per un periodo di tempo variabile ma limitato le varie mansioni che ricorrono all’interno dell’organico Apple promuovendo così la crescita e la conoscenza.

Solitamente questo tipo di esperienze non prevedono il trasferimento temporaneo dell’impiegato, ma pare che in questo caso i selezionati dovranno raggiungere la sede centrale della California.

L’applicazione Foto di Yosemite dovrebbe essere una riconfigurazione in mouse, tastiera e trackapad di quella che è l’app per iOS 8 sostituendo sia iPhoto che Aperture. Cosa ne penseranno i fortunati selezionati?

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: