Apple da oggi inizia a crittografare le email di iCloud in transito con altri provider

Il mese scorso Apple ha confermato che avrebbe iniziato a lavorare per garantire una crittografia completa per la casella di posta iCloud, in seguito ad un rapporto dettagliato circa alcune falle di sicurezza nei principali servizi di posta elettronica. Mentre in precedenza Apple crittografava solo la posta elettronica inviata tra i clienti iCloud, ora la società californiana ha avviato anche la crittografia di email tra iCloud e provider di terze parti per gli indirizzi @me.com e @mac.com.

icloudlogin

Questo cambiamento è documentato sul sito di Google “Transparency Report“, che mostra la percentuale di email crittografate, sia quelle in entrata che quelle in uscita.

icloud-email-encryption

Questa novità sarà sicuramente ben accolta dagli utenti, soprattutto in seguito ad alcuni rapporti che hanno segnalato la mancata crittografia di posta elettronica tra provider in iCloud. Tuttavia, stanno sorgendo già alcuni dubbi, in quanto, secondo alcuni esperti del campo, il metodo di Apple per la crittografia potrebbe non essere poi così sicuro. Un rapporto di Heise.de, che ha esaminato i nuovi metodi di crittografia, osserva che Apple sta utilizzando la crittografia RC4 che, sempre secondo le fonti, lascia molto a desiderare in termini di possibili intercettazioni.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: