La repository di BigBoss è stata violata, hackerati tutti i tweak

Sembra che la repository di BigBoss, una delle più famose di Cydia, sia stata violata da un gruppo di hacker chiamato “Kim Jong-Cracks“. Il gruppo, che a quanto pare è fan del dittatore nord-coreano, ha hackerato circa 13.943 elementi.

bigbossrip

A quanto sembra gli aggressori sono stati in grado di accedere a tutti i pacchetti, gratuiti e non, disponibili nella repo di BigBoss. Gli stessi assalitori hanno poi creato una repository disponibile sul loro sito, che per ovvi motivi non citiamo, per scaricare tutti i tweak hackerati.

Soprannominato ripBigBoss, il sito web sembra stia utilizzando un testo scritto da Saurik, “Competition vs Community“, come motivazione per i loro atti, supportando l’utilizzo di particolari hashtag, ovvero #WichSideAreYouOn e #SupportTheCompetition. E’ importante notare che l’utilizzo di queste frasi potrebbe nascondere una sorta di camuffamento, al fine di confondere le loro tracce e dare la colpa ad altri.

Considerata la situazione, è raccomandabile non installare o scaricare alcun tweak da questa nuova repo. Oltre alle ovvie preoccupazioni morali dovute al download di tweak pirata, gli utenti potrebbero rischiare di essere attaccati da malware a loro insaputa.

0ptimo, gestore della repository Big Boss, non ha ancora commentato questa violazione, ma è lecito pensare che stia già lavorando per prevenirne una futura.

Via | iDownloadBlog

Sembra che la repository di BigBoss, una delle più famose di Cydia, sia stata violata da un gruppo di hacker chiamato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: