Facebook disattiverà la chat nell’app ufficiale per iOS lasciandola solo per Messenger

Nonostante una parte di utenti si rifiutino di creare un account Facebook poiché lo ritengono una forte violazione della propria privacy, bisogna fare i conti con il fatto che i social network sono diventati gli standard della comunicazione. Per quanto riguarda Facebook, l’azienda di Zuckerberg mette a disposizione degli utenti sia la possibilità di chattare dall’app di Facebook stessa sia attraverso l’app Messenger dedicata che spesso ha ricevuto diverse critiche di funzionalità. Purtroppo per coloro che non hanno stima dell’app citata pare che Facebook eliminerà in questa settimana la chat dalla sua app iOS lasciando Messenger come unica alternativa.

msg

Per coloro che hanno seguito l’evoluzione del social network la notizia non viene come una secchiata d’acqua fredda, l’evento era stato infatti preannunciato ed è quindi solo giunto il momento della sua attuazione.

screen568x5688 screen568x568-15

Coloro che vorranno continuare ad usufruire della messaggistica mobile dovranno quindi installare obbligatoriamente Messenger mentre coloro che erano già abituati ad utilizzarla non subiranno cambiamenti di sorta.

Per quanto riguarda l’app principale, la scheda messaggi porterà ora l’utente all’apertura di Messenger invece che alla propria schermata di posta.

Obiettivo di Zuckerberg è quello di migliorare l’esperienza di utilizzo di Messenger probabilmente proprio dati i commenti non sempre positivi, magari sfrutterà la potenza del recente acquisto di WhatsApp.

Ricordiamo che ad ogni modo Messenger è gratuitamente disponibile in App Store.

Immagine per Messenger

Messenger

Facebook, Inc.
Gratuiti

Via | Techcrunch

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: