Altri indizi fanno pensare a scorte limitate di zaffiro per iPhone 6

Uno dei principali cambiamenti che avverranno nella componentistica con iPhone 6 è l’abbandono della tecnologia Gorilla Glass in favore del vetro zaffiro. I materiali sono stati anche comparati in alcuni video e pressure test insinuando dubbi sulla loro validità. Da tempo si dice che le scorte di zaffiro non bastino a soddisfare il fabbisogno richiesto per la produzione di entrambe le versioni del dispositivo e ulteriori indizi paiono validare questa tesi.

zaffiro

Al fine di soddisfare quelle che sono le esigenze quantitative per la produzione di iPhone 6 ci saranno probabilmente alcune modifiche sull’uso che si farà dello zaffiro. Per ora pare che lo straordinario materiale verrà utilizzato per ricoprire Touch ID, la copertura della fotocamera posteriore e solo il display da 5.5″.

Gli analisti suppongono infatti che al fine di portare a termine la produzione per il lancio autunnale era necessario consegnare il materiale per la fine di Giugno, cosa che non è avvenuta.

Se il rumor riguardante iPhone 6 con vetro zaffiro “in volumi limitati” dovesse trovare le sue fondamenta ci si chiede come farà Cupertino a gestirne la commercializzazione. Date le su citate difficoltà, pare inoltre ancora più difficile l’ipotesi di iWatch con vetro zaffiro, sia per una questione quantitativa sia per la difficoltà che il materiale presenta alla curvatura.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: