L’impegno di Foxconn per la produzione di massa dei prossimi iPhone

Una volta che i diversi rumor hanno dato un’idea più o meno chiara di quello che possiamo o non possiamo aspettarci dai prossimi smartphone Apple, quello che preoccupa maggiormente i fan è la produzione di massa dei suddetti device che, tra emergenze scorta zaffiro o quantitativi eccessivi da realizzare, pare essere questione tutt’altro che facile da gestire. Su questo topic, l’azienda leader nella produzione Foxconn esterna il suo impegno al fine di rendere il processo più scorrevole possibile.

foxconn-iphone-robots-foxbots

Foxconn è ben consapevole dell’importanza di avere un’azienda come Apple come principale cliente ed è quindi intenzionata a convogliare i suoi sforzi di produzione e le proprie risorse (umane e non) nella produzione dei prossimi iPhone il cui numero di unità richieste dovrebbe ora aggirarsi tra i 70 e gli 80 milioni. Questo quanto riportato dal portale Digitimes.

Il numero di unità citato dovrebbe comprendere il 70% di iPhone 6 da 4.7″ e il 100% di iPhone 6 da 5.5″.

La volontà di avere una linea di produzione di iPhone ottimale che permetta di rientrare nei tempi e nei quantitativi prestabiliti è tale che lo stesso Terry Gou, fondatore di Foxconn, si accerta personalmente della qualità della produzione girando all’interno degli stabilimenti.

Via | Bgr

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: