Il team di Apple si allarga con Catherine Monier, l’ex manager di Yves Saint Laurent

Come abbiamo visto negli ultimi mesi, pare che Apple abbia aperto una vera e propria campagna di reclutamento al fine di assemblare un team di specialisti in diversi ambiti aziendali. Ultimo acquisto all’interno dell’azienda californiana è  l’ex manager di Yves Saint Laurent ,Catherine Monier.

paul deneve

Nel periodo di lavoro alla casa di moda francese fondata dallo stilista Yves Saint Laurent e dal suo partner, Pierre Bergé, Monier svolgeva il ruolo di presidente per l’Europa e responsabile mondiale per le vendite all’ingrosso. A quanto riportato dalla fonte, Monier ha lasciato la società la scorsa settimana e dovrebbe varcare i cancelli di Cupertino tra qualche giorno.

L’ingresso di Monier in Apple è stao voluto da Paul Deneve, ex CEO di YSL e ora responsabile del gruppo “Special Projects” in Apple. Vedendo le ultime tendenze del marcato tecnologico ai wearable device si pensa che il ruolo di Monier sia appunto incentrato nel trovare il punto di incontro tra moda e tecnologia che dia vita alla nuova gamma di prodotti made in Cupertino.

Ricordando il caso dell’assunzione di Angela Ahrendts, anche Monier riceverà il costoso “cestino di benvenuto” sulla sua scrivania ?

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: