Nuove foto dei prossimi iPhone: iPhone 6 da 4,7″ e batteria da 1810 mAh e iPhone 6L da 5,5″ e 2915 mAh?

Continuano a trapelare in rete nuove foto riguardanti la prossima generazione di iPhone. Questa volta sono state pubblicate dal blog cinese Apple Daily e raffigurano il display del prossimo smartphone, in particolare della versione da 5.5”, firmato Apple.iphone6Le foto non sembrano svelare nulla di nuovo, ma confermano diversi rumor precedenti. Queste mostrano il display della versione da 5,5″ (con l’interno viola) e quello della versione da 4,7″. Purtroppo, dalla seconda foto, non sembra possibile fare paragoni tra i due, questo perché forse la prospettiva dell’immagine non evidenzia bene la differenza tra le diverse dimensioni. displayiphone6 La versione da 5,5″, che Apple Daily ipotizza possa essere chiamata ”iPhone 6L”, sarà fornita di una batteria superiore (2.915 mAh) rispetto a quella della versione da 4,7″ (1.810 mAh). Le dimensioni di quello che può essere considerato il primo phablet Apple consentono l’implementazione di una batteria più grande, anche se ciò non significa che avrà obbligatoriamente una durata maggiore.

La presentazione dei nuovi iPhone è prevista per il 9 Settembre, data dell’evento organizzato da Apple. La società californiana sta anche lavorando alla nuova generazione di iPad e al dispositivo indossabile ormai identificato come iWatch. Oltre al display dalle dimensioni maggiorate, i nuovi iPhone saranno caratterizzati da una rinnovato design, da un probabile vetro in zaffiro e dal nuovo chip A8.

Ecco altre foto riguardanti il display della variante da 5,5″ ed altri componenti:

420_6ff487df0f69db6f727a7772e258becd

420_97e415b688124291a4252f41635db90a

420_3b413536446eeb0f666deb56bbc03913

420_4b12db765c93ca57b3707ceaec14ffc8

420_ab78de6b90b79b8ac05515f9f24013b4

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: