Sviluppato software che velocizza il caricamento ed estende la durata della batteria [Video]

La frustrazione che produce la durata della nostra batteria è superata solo dai tempi di attesa della ricarica successiva, il tutto senza considerare il numero dei cicli rimanenti prima che la batteria muoia. Una società denominata Qnovo , con sede a Newark (USA) utilizza una tecnologia che controlla costantemente e regola il flusso di energia durante la carica per caricare la batteria più velocemente e aumentarne la durata.

ricarica rapida batteria

Mentre la maggior parte delle aziende cerca di risolvere questi problemi producendo batterie con nuovi materiali, questa azienda ha sviluppato un chip integrato e un software in grado di caricare la batteria di un telefono in un terzo del tempo. L’azienda sostiene inoltre che la sua tecnologia è utilizzata per aiutare le batterie agli ioni di litio a contenere molti più cicli di ricarica.

Le batterie a litio si degradano man mano che si esauriscono i cicli di ricarica a causa di reazioni chimiche. 

Quando si collega un telefono cellulare dotato di tecnologia Qnovo, il software invia un impulso alla batteria del telefono cellulare. La risposta di tensione che ripristina la batteria fornisce informazioni sullo stato della batteria come ad esempio la temperatura, e il cambiamento durante il processo di ricarica. Questo permette a Qnovo di decidere quanta energia è in grado di ricevere in modo sicuro. Ciò significa che la batteria può essere caricata più rapidamente riducendone al minimo la degradazione.

Il software ripete costantemente questo processo di controllo della batteria per adeguarne il carico.

Il direttore esecutivo di Qnovo, Nadim Maluf, prevede che la tecnologia sarà disponibile in alcuni smartphone nei prossimi anni. Afferma inoltre che è in trattative con alcuni produttori di telefoni sulla possibilità di includere il software sui propri dispositivi o, per le massime prestazioni, installare un chip per gestire la ricarica.

Via | ActualidadiPhone

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: