iWatch: debutto nel 2015 in due diverse dimensioni e con memoria interna da 8GB

Ming-Chi Kuo, analista in forza alla KGI Securities, ha oggi rilasciato un nota di ricerca contenente aggiornamenti sul vociferato dispositivo indossabile Apple, ovvero iWatch. Kuo ritiene che Apple presenterà iWatch al suo prossimo evento del 9 Settembre, e che sarà acquistabile solo a partire dai primi mesi del 2015.iwatchSecondo Kuo, l’iWatch potrebbe avere un design rettangolare e una memoria interna da 8GB con 512MB LPDDR3. Lo smartwatch sarà disponibile in due diverse dimensioni, 1,3″ e 1,5″, per essere adatto alle diverse taglie di polso. Apple potrebbe utilizzare dai due ai quattro materiali per il suo rivestimento, con alluminio e oro come due possibili opzioni.

Il fatto che i dispositivi indossabili non hanno bisogno di molta memoria spiega la nostra previsione di una versione da 8GB con 512 MB di memoria incorporata. Crediamo ci possano essere dai due ai quattro tipi di materiali utilizzati per la sua produzione, con l’alluminio tra i più papabili. Questo è stato infatti un materiale ampiamente utilizzato in prodotti Apple. Non è da scartare l’oro, che potrebbe donare un tocco di lusso al prodotto. Crediamo inoltre che iWatch avrà una forma rettangolare. E, infine, così come su altri dispositivi indossabili, ci aspettiamo che vi siano dei sensori per monitorare i parametri vitali degli utenti, come la frequenza cardiaca.

I rumor suggeriscono che iWatch sarà fornito di diversi sensori per monitorare parametri come la frequenza cardiaca, l’attività fisica e addirittura il sonno dell’utente. Il dispositivo quasi con certezza si sincronizzerà con iPhone e coopererà con Salute, la nuova app introdotta con iOS 8 che creerà un profilo della salute dell’utente utilizzando i dati riguardanti salute e fitness forniti da accessori di terze parti.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: