Gli azzardi degli analisti sulle vendite di iWatch

Chi più chi meno, tutte le grandi aziende di informatica si stanno adoperando per aprirsi un varco nell’emergente mercato dei wearable device. Anche aziende di moda come Ralph Lauren decidono di lanciare una linea di prodotti tecnologici indossabili. Secondo gli analisti però, Google, Amazon e le altre aziende devono già correre ai ripari perché l’avvento di iWatch potrebbe creare un fenomeno della portata di iPhone e iPod.

iwatch

Le dimensioni del fenomeno iWatch sono tali da farne sentire l’effetto sul mercato ancor prima della sua uscita e addirittura prima della sua presentazione. Anche i principali competitor del settore vedono l’arrivo del device sul mercato come qualcosa che vorrebbero non arrivasse mai. Secondo un report degli analisti del Financial Time, nel peggiore delle ipotesi Apple riuscirebbe a vendere almeno 10 milioni di unità iWatch nel primo anno di lancio del prodotto.

Probabilmente per gli utenti che si interessano anche minimamente di mercato queste cifre potranno non sembrare folgoranti. Esse però vanno rapportate ad un mercato ora emergente e quindi destinato ad una più lenta diffusione.

Nel caso in cui la previsione fosse esatta, infatti, Apple supererebbe di gran lunga tutti i risultati ottenuti dai principali competitor come Nike Fuelband, Samsung Gear, Fitbit e Jawbone. Come accaduto per iPhone, iPod e iPad, di conseguenza, Apple si posizionerebbe in pole position anche nel nuovo mercato costringendo tutte le altre aziende ad inseguirla.

La prospettiva dei 10 milioni offerta nello specifico da Forrester Research non è nemmeno la più florida lanciata sul mercato: secondo Morgan Stanley, infatti, Cupertino venderà tra i 30 e i 60 milioni di device, mentre la banca di investimenti Cowen prevede che per il 2020 Apple raggiungerà un giro d’affari di 170 miliardi di dollari.

Ovviamente il Keynote di stasera potrebbe dare il primo impatto del device sul pubblico e sul mercato.

Tra poche ore ogni mistero, ogni rumor saranno svelati… o no? Seguite l’evento in diretta su iSpazio! Le buone abitudini non cambiano mai!

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: