Ecco l’Apple Watch, l’orologio che avvia la nuova categoria di prodotti indossabili Apple [Video]

Tim Cook ha poche ore fa presentato sul palco del Flint Center di Cupertino il tanto vociferato, e atteso, dispositivo indossabile che prende ufficialmente il nome di Apple Watch.

applewatchApple ha quindi introdotto, dopo anni di lavoro con esperti del settore, una nuova categoria di prodotti. Apple Watch è stato sicuramente un dispositivo molto atteso e ciò è testimoniato dal forte applauso con cui è stato accolto durante l’evento. Il CEO Apple ha definito questo come il dispositivo più personale che abbiano mai creato.

DESIGN

Lo smartwatch presenta un design moderno ma allo stesso tempo elegante. La corona è un elemento fondamentale nel design di un qualsiasi orologio e ha in questo caso, prendendo il nome di “Corona Digitale“, un ruolo fondamentale: permette di scorrere, zommare e navigare attraverso il dispositivo senza utilizzare il multitouch, effettivamente molto scomodo su un dispositivo come questo.corona

Il dispositivo sarà disponibile in due diverse misure, per adattarsi ad ogni tipo di polso. In particolare sarà disponibile con cassa da 38 mm e da 42 mm.

Apple Watch è stato realizzato in leghe di acciaio inossidabile e di alluminio al fine di resistere alle possibili sollecitazioni dovute all’uso quotidiano. Il dispositivo è personalizzabile grazie ad una grande varietà di cinturini, pensati per ogni tipo di gusto. Lo stesso vale per i quadranti, all’interno dei quali sarà possibile cambiare colori ed elementi grafici, ed aggiungere nuove funzioni.applewatchmodelli

Il primo dispositivo indossabile Apple sarà disponibile in tre versioni: Apple Watch, Apple Watch Sport ed Apple Watch Edition. Queste si diversificano per le diverse misure e caratteristiche. Ad esempio, la versione Sport presenta un design caratterizzato da materiali più resistenti, mentre la versione Edition presenta materiali di fascia alta, come l’oro 18k.

FUNZIONI

Apple è una società quanto mai precisa, e non poteva non essere tale anche il suo primo smartwatch. Apple Watch, infatti, sincronizzandosi con iPhone, risulta essere un dispositivo a dir poco preciso, con uno scarto non superiore a 50 millesimi di secondo rispetto al tempo standard universale. E viaggiare non sarà un problema, il dispositivo infatti si regolerà automaticamente in caso di cambio di fuso orario.

Il quadrante potrà essere personalizzato grazie a funzioni come cronometri e indici di borsa.watch

Apple Watch permette di rispondere a chiamate, messaggi e notifiche. L’utente in questo caso verrà “avvertito” da una sorta di vibrazione, molto lieve, possibile grazie all’attuatore chiamato Taptic Engine. Questa è stata presentata come una funzione che rende ancora più personale l’uso del dispositivo, quasi come se si fosse realmente in contatto con un’altra persona.

Il dispositivo è fornito di diversi sensori nella parte interna, che monitorano l’attività fisica dell’utente. Sono state introdotte a questo scopo due applicazioni esclusive, ovvero App Attività e App Allenamento.Immagine

Apple Watch presenta una UI completamente nuova, pensata appositamente per questo dispositivo. Sarà possibile utilizzare molteplici applicazioni che saranno organizzate in modo del tutto nuovo. La funzione “Glances” riporta le informazioni essenziali di ogni app in una singola schermata, in modo da poterle consultare rapidamente.

TECNOLOGIA

Apple Watch è sicuramente un dispositivo mobile diverso da quelli a cui la società californiana ci ha abituati. Apple ha quindi pensato di introdurre un nuovo modo per interagire con il dispositivo, sfruttando la corona. La “Corona Digitale” permette, ad esempio, di effettuare zoom in e zoom out e tornare alla pagina Home. glances

Il gesto naturale per consultare un orologio è quello di girare il polso. Apple Watch “risponderà” a questi tipo di movimento attivandosi.

Il dispositivo è fornito di un display Retina protetto da uno strato di cristallo di zaffiro, materiale che in quanto a resistenza è secondo solo al diamante.

La funzione Force Touch distingue un singolo tap da una pressione. Questa è una caratteristica quanto mai fondamentale, che permette di accedere alle varie sezioni di Watch OS, il sistema operativo di Apple Watch.

Mediante connessione con un iPhone, su Apple Watch sarà possibile consultare promemoria, messaggi, chiamate, email e notifiche di ogni genere.

Non poteva di certo mancare Siri, l’assistente virtuale Apple, che potrà essere richiamata alzando il polso e pronunciando la frase “Ciao Siri”, oppure potrà essere utilizzata per dettare messaggi o ottenere ogni tipo di informazione tenendo premuta la Corona.siri

Nella parte interna del dispositivo (sotto la corona) è presente un sensore in grado di rilevare il battito cardiaco dell’utente. Apple Watch sarà quindi in grado di raccogliere dati circa il movimento dell’utente, in tutte le sue diverse sfumature.

Schermata 2014-09-09 alle 23.48.20

Altra particolare novità riguardante il dispositivo è rappresentata dalla modalità di ricarica, possibile grazie alla tecnologia MagSafe e alla ricarica ad induzione.

Schermata 2014-09-09 alle 23.48.26

Apple Watch sarà disponibile a partire dai primi mesi del 2015 ad un prezzo di 349$, circa 270€. Esisteranno 3 modelli:

  • Apple Watch
  • Apple Watch Sport
  • Apple Watch Edition

I modelli cambieranno per gli attacchi di cinturini personalizzabili. Il primo avrà cinturini classici per i più disparati gusti, dal metallo alla pelle passando per la plastica. Quelli per lo sport avranno un cinturino più resistente, mentre quelli “Edition” saranno più eleganti e costosi, con rifiniture particolari.

Diamo un ulteriore sguardo a questo nuovo dispositivo attraverso i die video che trovate di seguito:

Video di presentazione

Introduzione alle caratteristiche

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: