GeoHot risponde al DevTeam: Purplesn0w è sicuro, non utilizza affatto la RAM della BaseBand

A seguito dell’articolo di questa mattina, nel quale il DevTeam lamentava dei problemi di sicurezza in Purplesn0w, a causa di un eccessivo utilizzo della RAM della baseband, GeoHotz ha appena risposto dicendo che quel potenziale problema poteva verificarsi con la RC1 mentre la nuova versione utilizza esattamente ZERO byte di Ram.

In sostanza l’hack è ancora più pulito e sicuro di quello del devteam. Oltre ad essere più veloce e senza processi in background. Per cui, definitivamente, se dovete sbloccare un iPhone 3GS straniero, utilizzate purplesn0w.

A seguito dell’articolo di questa mattina, nel quale il DevTeam lamentava dei problemi di sicurezza in Purplesn0w, a causa di…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria