200.000 operai non bastano ad Apple per produrre abbastanza iPhone 6

Secondo il Wall Street Journal, dagli stabilimenti Foxconn escono 640 mila iPhone ogni giorno. Tuttavia i 200.000 dipendenti non bastano a soddisfare la domanda.

iphone-6

Sono 100 le linee di produzione attualmente impegnate nella produzione dei due nuovi dispositivi ma non lavorano a pieno regime perchè i dipendenti non bastano.

Secondo il giornale, in queste ultime settimane la Foxconn ha destinato quasi l’intero stabilimento di Zhengzhou per l’assemblaggio del telefono. La forza lavoro è aumentata con una serie di assunzioni arrivando ad un organico di 200.000 persone che lavorando su 100 linee di assemblaggio differenti producono i due terminali di Apple, l’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus. In particolare escono dalla fabbrica, ogni giorno, 140.000 iPhone 6 Plus da 5,5 pollici e 400.000 iPhone 6 da 4,7 pollici.

E’ proprio nella produzione di iPhone 6 Plus che Apple non si ritiene soddisfatta. Lo abbiamo visto anche nei preordini che i Plus sono terminati dopo pochissime ore, mentre gli iPhone 6 sono durati un po’ più a lungo. Secondo il giornale, l’ostacolo maggiore deriva dai nuovi schermi più sottili che sta introducendo Apple.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: