Skype insieme all’Unione Europea per liberare il VoIP

Continua la lotta di Skype nei confronti degli Operatori Mobili che si ostinano a bloccare il VoIP su rete 3G.

Torna quindi un problema attuale, il disagio espresso qualche mese fa dalla società, che ha recentemente raggiunto la quota di 4 milioni di download dall’AppStore. Le minacce degli operatori non stanno più bene nè agli utenti nè alla stessa Skype. A tal proposito basta ricordare il comunicato di T-Mobile che prevedeva la rescissione immediata del contratto nel caso in cui i propri utenti avessero utilizzato l’applicazione sia su rete 3G che WiFi!

L’Unione Europea è schierata dalla parte di Skype e aveva già promesso delle multe contro gli operatori che bloccheranno l’utilizzo del VoIP a favore dello sfruttamento delle proprie reti. La battaglia adesso ha avuto inizio e non ci resta che assistere da spettatori, aspettando il risultato finale che, a quanto pare, sarà a favore dei consumatori (una volta tanto).

[Via]

Pubblicato in:Senza categoria
Seguici su: