Attenzione ai browser in-app che possono catturare i vostri dati di log-in

Quando si parla di sicurezza virtuale non si è mai troppo scrupolosi. Apple, così come altri giganti della tecnologia, tengono molto a garantire la sicurezza e la privacy dei propri utenti ma, secondo Craig Hockenberry (uno degli sviluppatori di Twitterific), alcuni sviluppatori non fanno altrettanto e i browser interni alle app possono diventare dei veri cattura dati.

browser in app

Molte app odierne danno infatti la possibilità di utilizzare piccoli browser per non dover uscire dall’app. Alcuni di questi browser in app hanno la capacità di registrare i dati di accesso che gli utenti inseriscono in vari moduli come quello di Facebook, Twitter e quant’altro.

Bisognerebbe quindi evitare di usare browser di app poco note. Lo sviluppatore tiene inoltre a sottolineare che il problema non è  derivante da un bug ma bensì da WebKit.

In sintesi, per la navigazione scegliete Safari!

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: