Gopher 0.2 – Crea il tuo package locale di applicazioni (1.1.2/1.1.3 – No Wifi)

Gopher è un software free per Windows, testato e compatibile solo con i firmwares 1.1.2 e 1.1.3, che vi darà la possibilità di creare un pacchetto di applicazioni in locale attraverso il pc per l’iPhone/iPod Touch. Risulta estremamente semplice da utilizzare: pochi comandi, intuitivo, abbastanza veloce e non necessita di connessione wi-fi. Purtroppo l’incompatibilità con gli altri firmwares e con il Mac sono mancanze di non poca importanza. Io comunque vi spiego come utilizzarlo, magari può tornare utile a qualcuno di voi. Eccovi i passaggi da seguire per far si che tutto vada a buon fine:

  • Scaricare l’ultima versione disponibile di Gopher da qui;
  • Estrarre il contenuto della cartella .zip appena scaricata e cercare il file PackageSources.txt;
  • Editare il file PackageSources.txt utilizzando “Blocco Note”;

  • Aggiungere al file tutte le sources di cui necessitate, salvare e chiudere;
  • Avviare il file Gopher.exe presente nella cartella del software;
  • Cliccare sull’opzione “Repositories” nella barra del menù in alto e poi cliccare su “Refresh”;

  • Questo è quello che vedrete non appena il refresh sarà terminato (il tempo del refresh varia a seconda del numero delle sources che avete inserito nel file PackageSources.txt);

  • Ora dovrete selezionare le applicazioni che volete aggiungere al vostro pacchetto locale;

  • Quando finite di selezionare le applicazioni, cliccate su “Files” e poi su “Create Local Script”;

  • Una volta che il processo sarà terminato, vi appariranno queste scritte:

  • Adesso avete la possibilità di scegliere tra due opzioni: esportare immediatamente la vostra creazione sull’iPhone/iPod Touch o farlo comodamente in un altro momento.
  • Se deciderete di importare il pacchetto, dovrete cliccare su “Files” e poi su “Export Script”: cosi facendo vi apparirà un pop-up sullo schermo che vi chiederà di proseguire nell’installazione del pacchetto;
  • Una volta finita l’installazione, prendete l’iPhone/iPod Touch, aprite l’Installer e il refresh dovrebbe partire in automatico; se questo non succede, refreshate manualmente;
  • Finito il refresh, trovetere tra le sources qualcosa di simile a quanto si vede su questo screenshot:

  • Se volete tornare ad avere tutte le sources presenti nel vostro Installer prima dell’utilizzo di Gopher, dovrete semplicemente riaprire Gopher, cliccare su “iPod” e poi su “Restore Sources”;

NOTA: A me ha funzionato tutto perfettamente, ma chiunque decida di utilizzare Gopher lo fa a proprio rischio e pericolo. Non dovrebbe crear danni rilevanti, al massimo vi ritrovate a reinserire manualmente tutte le sources, ma non avendo avuto problemi non so proprio che tipo di casini possa creare. Quindi fate attenzione.

Gopher è un software free per Windows, testato e compatibile solo con i firmwares 1.1.2 e 1.1.3, che vi darà…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: