I prodotto Fitbit estromessi dagli Apple Store

Con la presentazione di Apple Watch, Apple apre il suo mercato ad una nuova gamma di prodotti, gli smartwatch. In seguito a questo nuovo settore in cui bisogna espandersi è probabile che alcune cose debbano cambiare sui suoi canali di distribuzione ufficiale. Le prime teste a saltare, come si suol dire, sarebbero quelle dei prodotti Fitbit che potrebbero essere estromessi dalla vendita.

fitbit apple store

Fitbit è uno degli smartband più apprezzati e venduti attualmente ed è quindi plausibile che Apple decida di non crescersi una serpe in seno promuovendo un suo competitor.

Il portale Recode, portatore dell’ipotesi fa però notare che nemmeno Fibit dal canto suo ha fatto del suo meglio per mantenere attivi i canali e i contatti con Apple. Probabilmente per gli stessi timori di concorrenza, infatti, Fitbit ha deciso di non supportare HealthKit e le API che permetteranno di interfacciare i dispositivi hardware di terze parti con Salute 8 il centro raccolta dei dati sulla salute degli utenti in iOS 8).

Bisogna ricordare però che altri brand quali Strava, Withings, iHealth, Jawbone Up e MyFitnessPal hanno già aggiornato i propri prodotti pur temendo l’avvento di Apple Watch come il device che stroncherà le loro vendite.

Fitbit non è l’unico hardware ad essere a rischio comunque, poiché se ci si sofferma a pensare anche prodotti come Nike+ FuelBand potrebbero iniziare a rappresentare un bastone nelle ruote di Cupertino.

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: