Apple acquista 20 aziende nel 2014

Una delle mosse finanziare di Apple più note dell’ultimo periodo è sicuramente l’acquisizione di Beats, sia per quanto riguarda la produzione di accessori audio sia per quanto riguarda il servizio di streaming musicale. Lo shopping fatto da Apple in fatto di investimenti aziendali va però molto oltre quello che è il caso più eclatante: il numero di aziende acquistate nel 2014 sale a 20.

pudong apple

La cifra è stata annunciata dallo stesso Tim Cook durante la conferenza per i risultati finanziari del quarto trimestre.

Delle 20 acquisizioni portate a termine nel corso del 2014, ben 7 sono state ultimate proprio nel Q4. Nonostante i nomi di alcune di queste aziende siano noti, non è stato però pubblicato un elenco che le dichiarasse tutte.

Di tutte quella più costosa e forse quella più vistosa è stata l’acquisizione di Beats Electronics, che ha previsto una spesa di 3 miliardi di dollari.

Tra gli altri nomi noti troviamo Prss (piattaforma di pubblicazione per iPad), BookLamp (utilizzata per consigliare libri), Swell (app di streaming radio), Spotsetter (servizio di consigli social) e LuxVue.

Ci si chiede come Apple potrà investire nei suoi prodotti le tecnologie e il know how che consegue da queste aziende e attendiamo con una certa curiosità.

Via | MacRumors

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: