Nuovo Apple Store in arrivo nel centro storico di Firenze

Apple ha intenzione di aprire un nuovo Apple Store nel centro storico di Firenze, precisamente in Piazza della Repubblica: è questa la notizia annunciata da un importante quotidiano locale. Secondo la fonte, l’azienda di Cupertino avrebbe scelto l’immobile occupato in precedenza dalla banca BNL e l’apertura è prevista in tempi molto brevi.

apple.store.firenze

Già nel 2012 erano circolate alcune voci riguardanti l’apertura di un Apple Store nel centro di Firenze, presso l’ex libreria Edison. Purtroppo, a causa di un problema burocratico, non si riuscì a portare a termine il progetto, ma la famosissima città italiana è rimasta un obiettivo fondamentale per l’azienda di Cupertino.

Oggi, in un nuovo articolo pubblicato dal Corriere, vengono svelate alcune interessanti novità: Apple avrebbe trovato la location ideale per il proprio retail store, sotto i portici di Piazza della Repubblica, in pieno centro storico e a pochi passi dalla Cattedrale di Santa Maria del Fiore. L’immobile che ospiterà l’Apple Store comprende il piano terra, precedentemente occpuato dalla banca BNL, e i 4 piani sovrastanti della vecchia procura di Firenze.

4600.0.384428837-kIII-U46000386163702uiE-1224x916@CorriereFiorentino-Web-Firenze-593x443

I primi piccoli lavori sono già iniziati, mentre per la data di apertura bisognerà attendere ancora qualche mese: l’inaugurazione è attesa per il mese di Dicembre, per sfruttare a pieno il periodo natalizio.

L’Apple Store di Firenze sarà il terzo store italiano situato nel centro storico di una città, insieme ai già esistenti negozi di Torino e Bologna, e siamo sicuri che il risultato finale soddisferà le alte aspettative di tutti gli appassionati e dei cittadini.

Via | Corriere

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: