Apple potrebbe superare i 60 milioni di iPhone venduti nei prossimi mesi

Chiuso l’ultimo trimestre fiscale dell’anno negli Stati Uniti e sapendo che Apple ha ancora una volta superato tutte le aspettative con 39 milioni di iPhone venduti, gli analisti cominciano ad avventurarsi nel fare previsioni. Uno di loro, Gene Munster di Piper Jaffray, dice che Apple potrebbe vendere tra i 58 e i 63 milioni di iPhone durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre.

vendite iPhone 6

Queste cifre non sono strane, visto che abbiamo davanti grandi feste come il Natale, periodo dell’anno con maggiore attività commerciale. E non possiamo dimenticare il fatto che Apple abbia venduto dieci milioni di iPhone durante solo il suo primo fine settimana.

Nelle cifre fornite per l’ultimo trimestre fiscale di Apple non sono state considerate le vendite del mercato cinese, che ha appena iniziato a commercializzare i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, dati che senza dubbio contribuiranno ad aumentare i dati riportati. Gli analisti di Wall Street suppongono che Apple potrebbe vendere 60 milioni di iPhone nei prossimi mesi.

Le previsioni non si fermano qui perché Gene Munster di Piper Jaffray da i suoi pronostici anche per Apple Watch.

Secondo Munster, Apple potrebbe vendere dieci milioni di unità di Apple Watch nel 2015.

“Se Apple dovesse commercializzare il suo smartwatch durante il periodo di San Valentino, ci aspettiamo che l’azienda superi la barriera di due milioni di vendite nel periodo gennaio-marzo 2015”

Via | ActualidadiPhone

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: