iPhone rimpiezzerà i biglietti per i mezzi pubblici e introdurrà la funzione di chiave elettronica

Apple starebbe già pensando agli eventuali usi dell’NFC, da implementare in futuro nei prossimi aggiornamenti di iOS: rimpiazzare i biglietti per i mezzi pubblici e introdurre la funzione di “chiave elettronica“. Dopo l’arrivo di Apple Pay in Nord America, l’azienda di Cupertino è già in trattativa, secondo alcune voci di corridoio, con alcune aziende specializzate.

apple-pay-nfc

Per ora, le API per sfruttare il chip NFC all’interno di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, insieme ai nuovi iPad Air 2 e iPad mini 3, non sono ancora disponibili agli sviluppatori di terze parti, ma Apple sembra intenzionata ad espandere in tempi molto brevi l’uso di questa interessante tecnologia.

The Information sostiene che l’azienda californiana sia alla ricerca di partner per implementare l’uso dell’NFC nell’uso quotidiano per i biglietti ai mezzi pubblici e per inferfacciarsi con speciali tecnologie, utilizzando iPhone come chiave elettronica per aprire e chiudere porte e serrature.

Le due aziende riportate in questo ultimo rumor sono HID Global e Cubic, ma naturalmente i dirigenti di queste società non hanno rilasciato alcuna dichiarazione per confermare o negare le eventuali trattative con Apple.

E’ dunque lecito aspettarsi maggiori novità nel prossimo major update di iOS: nel frattempo, l’azienda di Cupertino avrà tutto il tempo per stringere accordi con numerosi partner, per rendere il futuro servizio fruibile a più utenti possibile.

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: