Fitbit annuncia tre nuovi dispositivi indossabili: Surge, Charge e Charge HR [Video]

Fitbit ha oggi annunciato tre nuovi dispositivi indossabili, ovvero Surge, descritto come un “super orologio per il fitness”, Charge, un update di Fitbit Force, e Charge HR, che tiene traccia della frequenza cardiaca dell’utente.

fitbit

Il Fitbit Surge offre il tracking tramite GPS, il monitoraggio della frequenza cardiaca, e la registrazione di alcuni dati riguardanti l’attività fisica, come la distanza percorsa, le calore bruciate, contapassi e tanto altro ancora.

fitbitsurge-800x320

Disponibile in tre diverse colorazioni (arancione, nero e blu), il Surge ha un display touchscreen in bianco e nero. Oltre a varie funzioni di monitoraggio, permette di gestire la musica in ascolto e include un orologio personalizzabile che mostra le notifiche in arrivo sullo smartphone con cui il dispositivo è sincronizzato, come chiamate e messaggi. Non è possibile rispondere alle chiamate o ai messaggi dal dispositivo, ma le sue “limitate” capacità permettono un’autonomia di circa cinque giorni con una sola carica.

Rispetto ad Apple Watch, il Surge offre molte funzionalità rivolte al fitness, ma sacrifica un display a colori e la massima integrazione con iPhone a favore della durata della batteria. Il dispositivo è inoltre in grado di offrire molte delle recenti tecnologie di vibrazione e pressione integrate in Apple Watch, ma ad un prezzo ridotto.

Con il Surge, Fitbit ha anche rilasciato due dispositivi indossabili che vanno a sostituire Fitbit Force, il tracker di attività indossabile che la società ha rimosso dal mercato perché causa di allergie cutanee. Il Charge e il Charge HR presentano lo stesso design e le stesse funzionalità di Fitbit Force, come la raccolta di dati durante l’attività fisica. La differenza sostanziale tra i due dispositivi è che il Charge HR include un cardiofrequenzimetro che misura costantemente la frequenza cardiaca.

Ricordiamo che all’inizio di Ottobre, Apple ha rimosso la linea di dispositivi Fitbit dai suoi store. Il motivo è da ricercarsi nella decisione di Fitbit di non voler integrarsi con HealthKit.

Charge può essere acquistato ad un prezzo di $129,95 (circa 102 €). Il Charge HR, che include il cardiofrequenzimetro, sarà disponibile nei primi del 2015 ad un prezzo di $149,95 (circa 118 €), mentre il Surge, sempre a partire dai primi mesi del 2015, sarà acquistabile ad un prezzo di $249,95 (circa 196 €).

Via | MacRumors

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: