Come spostare tutti i file da Dropbox ad iCloud Drive

Oggigiorno al fine di avere dei file importanti sempre a portata di mano o garantircene una copia di sicurezza in molti si affidano a servizi di cloud storage. Alcuni utenti hanno anche più account su diversi portali quali il più conosciuto Dropbox, iCloud Drive e Google Drive. Se avete necessità di spostare file da un portale all’altro, leggete i consigli di questa guida.

iCloud-Drive

Con l’introduzione di iCloud Drive, è finalmente possibile utilizzare questo servizio di Apple per archiviare tutti i propri file. Di seguito quindi, andiamo a vedere come trasferire i nostri file da DropBox ad iCloud Drive.

  • Per prima cosa aprite il finder e cercate la voce iCloud Drive nell’elenco a sinistra
  • Tenendo premuto il tasto ctrl, cliccate nuovamente sul tasto del finder sul dock, si aprirà così un menù a tendina da cui dovrete selezionare Nuova Finestra del Finder
  • Avendo a disposizione due finestre di lavoro, vi è ora possibile aprire la finestra DropBox per trascinare, copiare o tagliare gli elementi desiderati da un servizio all’altro.

Se non trovate iCloud Drive nel Finder, entrate in Preferenze di Sistema > iCloud ed attivate il servizio iCloud Drive con una spunta. Per gli utenti Windows invece, sarà necessario scaricare iCloud for Windows da qui.

Schermata 2014-11-10 alle 08.34.15

In molti continuano a preferire l’utilizzo di Dropbox e simili per la possibilità di poter accedere al proprio account anche da mobile. iCloud Drive infatti, almeno per il momento, non gode di un’app dedicata su iOS 8 ed i file sono accessibili soltanto attraverso applicazioni come iWork. Nell’attesa di un prossimo rilascio da parte di Apple, potete portarvi avanti copiando i dati anche su iCloud Drive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: