iPad Pro da 12.9″: rimandato al secondo trimestre 2015 | Rumors

Una volta che anche iPad mini 3 e iPad Air 2 sono stati depennati dalla lista delle novità che avrebbe dovuto lanciare Apple, i grandi assenti restano Apple Watch e iPad Pro (o qualunque sarà il nome del tablet da 12.9″). Quest’ultimo era inizialmente previsto per il primo trimestre del 2015, ma secondo l’analista di KGI, Ming-Chi Kuo, il dispositivo non raggiungerà il mercato prima del secondo trimestre.

iPad-Pro

Sempre secondo Kuo, al fine di ottenere velocità di risposta, alta risoluzione e colori saturi, Apple costruirà uno schermo capacitivo del tutto nuovo per il suo tablet che, data la scarsa disponibilità, ne causerà il ritardo.

Anche il Wall Street Journal aveva previsto un ritardo nella produzione di iPad Pro, ma secondo quanto affermato dalla testata la causa era da riscontrare nel voler concentrare la produzione su iPhone 6 Plus, smartphone tuttora molto richiesto e con tempi di attesa per la consegna davvero notevoli.

Per il settore tablet in generale, Kuo prevede che a causa della saturazione del mercato verranno venduti 9.8 milioni di unità entro la fine dell’anno ma solo grazie al BlackFriday e alle feste natalizie con i regali. Il calo delle vendite degli attuali iPad sarà più significativo nel primo quadrimestre del 2015, dove la percentuale di vendite risulterà dimezzata.

kgi-ipad-pro-12-inch-launch

Per quanto riguarda i rumor principali sulle specifiche di iPad Pro, si suppone che il dispositivo verrà dotato di un display da 12.2″ o 12.9″, processore A8X (come in iPad Air 2) ed uno spessore di 7mm similmente ai modelli già presenti sul mercato.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: