Arriva la tanto attesa versione a 64bit del browser Chrome per Mac

Dopo mesi di beta testing, arriva finalmente la versione a 64bit del popolare browser Chrome per Mac

google chrome 39 mac

La versione 39 di Google Chrome offre prestazioni migliori sia in termini di ottimizzazione della RAM che in termini di sicurezza. Su quest’ultimo punto, il meccanismo di sicurezza denominato ASLR (Address Space Layout Randomization) dovrebbe contribuire a evitare l’accesso di malintenzionati. Lato negativo del supporto a 64 bit è che ora sarà necessario ricompilare alcuni plug in di terze parti.

Ricordiamo però che non tutti i Mac con processore Intel supportano i 64 bit (parliamo ad esempio della prima generazione di Mac con CPU Intel) e che Google ha consigliato di utilizzare sempre la versione più stabile adatta alle caratteristiche della propria macchina.

In aggiunta, la versione 39 di Chrome porta con se nuove API e miglioramenti generici in termini di performance e stabilità. Potete aggiornare Chrome dal browser stesso oppure scaricarlo da qui.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: