Nel 2015 Apple potrebbe vendere 30 milioni di Apple Watch

Secondo la banca d’affari Morgan Stanley, circa il 10 % degli utenti possessori di iPhone 5 e versioni successive acquisterà Apple Watch, il primo dispositivo indossabile della società californiana. Tale analisi è stata effettuata prendendo in considerazione le vendite di iPad.

applewatch

Secondo le stime di consenso relative al primo iPad e al suo primo anno di commercializzazione, Apple avrebbe dovuto vendere un massimo di 5 milioni di unità. Tale previsione fu però largamente smentita, furono vendute infatti circa 15 milioni di unità. Tenendo in considerazione ciò, e dopo un sondaggio effettuato in territorio statunitense, Morgan Stanley ritiene che la sua stima (10% dei possessori di iPhone 5 e versioni successive, ovvero circa 30 milioni di unità vendute) è da ritenersi “conservatrice”.

Apple Watch presenta ancora diversi dubbi in termini di disponibilità. La società californiana ha infatti confermato che gli smartwatch potrebbero essere messi in commercio a partire dai primi mesi del 2015, ma una data ufficiale non è stata ancora comunicata.

Via | 9to5Mac

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: