Foxconn potrebbe produrre i display in zaffiro dei prossimi iPhone

Secondo un rapporto pubblicato da China Economic Weekly, sarà Foxconn, uno dei principali fornitori di Apple, a produrre gli schermi in vetro zaffiro per i prossimi dispositivi mobili della società californiana.

foxconnzaffiro

Foxconn ha recentemente raggiunto un accordo per la costruzione di uno stabilimento adiacente ad un impianto dedicato esclusivamente all’assemblaggio di iPhone 6 nella città cinese di Zhengzhou. In tale stabilimento, secondo le ultime indiscrezioni, verranno prodotti i display per un singolo cliente, ovvero Apple.

Le voci riguardanti il continuo interesse di Apple per i display in zaffiro sono iniziate a circolare due mesi dopo il fallimento i GT Advanced Technologies. La società con sede a Cupertino prevedeva di utilizzare gli schermi in zaffiro su alcune versioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma ciò non è stato possibile a causa di diversi problemi sorti durante la fase di produzione e che hanno portato poi alla fine della partnership tra le due società. Ma nonostante queste difficoltà, Apple, secondo i recenti rumor, non ha rinunciato al vetro zaffiro.

In seguito ai recenti rumor riguardanti l’adozione dei display in zaffiro nella prossima generazione di iPhone, le azioni dei produttori di zaffiro taiwanesi sono in forte aumento. I prezzi delle azioni di tali aziende erano recentemente scesi in seguito alla decisione di Apple di non adottare i display in zaffiro per gli iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: