Obama cancella l’etichetta “FCC” sui dispositivi elettronici

Proprio perché smartphone e dispositivi mobile in generale vengono molto apprezzati anche per il loro design sono in molti gli utenti che non hanno il piacere di vedere il marchio della FCC (Federal Communications Commission) serigrafato sul retro del loro dispositivo. Una buona notizia giunge per loro perché grazie ad Obama possono dire addio ad antiestetiche sigle.

FCC etichette Obama

La FCC è una commissione federale sulle telecomunicazioni che certifica la conformità di un prodotto alle norme previste in fatto di radiotrasmissioni.

La senatrice repubblicana Deb Fischer e il senatore democratico Jay Rockefeller, avevano avanzato una proposta di legge per cui non fosse più obbligatorio imprimere etichette di questo tipo sul retro dei dispositivi poiché sono informazioni a cui tutti possono accedere dal web. Le aziende dovranno però rendere esplicito come risalire alle sopra citate etichette.

Obama ha firmato l’E-Label Act cosicché una volta convertito il decreto in legge le aziende non dovranno più stampare i loghi sui propri dispositivi e Apple potrà ulteriormente preservare il suo design minimalista.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: