Scrivere più di 100 parole al minuto? Si può! Grazie alla tastiera NinType [Video]

Immagine per Nintype

Nintype

Jormy Pty Ltd
4,99 €

Con l’apertura alle tastiere di terze parti, gli utenti iOS possono finalmente personalizzare il loro metodo di scrittura scegliendo quello che è più consono alle loro abitudini. Tastiere come Swype e Fleksy conferiscono sicuramente diversi benefit in quanto a velocità, ma per superare ogni vostro record di battuta potrebbe interessarvi NinType.

Attraverso la combinazione di scrittura mediante tap, scrittura mediante swipe e un elaborato sistema di abbreviazioni, NinType ripromette la scrittura di oltre 100 parole al minuto. Un vantaggio decisamente interessante per una generazione che fa del proprio smartphone uno dei mezzi principale di comunicazione.

Creata da Yose Widjaja, NinType si differenzia dalle solite tastiere per il suo metodo di inserimento a doppio swipe (o comunque a due dita) che da la possibilità di inserire testo e punteggiatura in modo estremamente veloce.

L’utilizzo di NinType è molto diverso da quello di una tastiera standard di iOS e infatti all’interno dell’app è incluso un gioco/tutorial che insegnerà gradualmente l’arte della scrittura rapida. Al fine di ottenere il massimo, la tastiera necessita di essere personalizzata, in particolar modo la tool bar.

NinType è inoltre fornita di alcune gesture particolari: si potrà ad esempio effettuare uno swipe sulla barra spaziatrice per spostare il cursore e uno sul back space per cancellare rapidamente intere parole.

Oltre al supporto multilingua, NinType arriva dotata di una calcolatrice e uno strumento per il conteggio delle parole immesse.

Come ogni prodotto giovane, l’app è sicuramente provvista di qualche bug, ma pare sia più un problema di iOS che dell’app stessa. Lo sviluppatore comunque tiene ad avvisare che sta lavorando duramente per il rilascio di aggiornamenti imminenti volti a migliorarne la funzionalità.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: