Leonardo di Caprio e Natalie Portman avevano rifiutato l’offerta della SONY per il film su Steve Jobs

E’ davvero travagliata la vicenda relativa al prossimo film su Steve Jobs dapprima iniziato dalla SONY e poi ceduto alla Universal.

steve-jobs-film

Oggi si scopre che la scelta della SONY di abbandonare la pellicola sia dipesa dal Cast. In particolare, dalla volontà di Leonardo di Caprio di non prendere parte al film nel ruolo di protagonista. Essendo un attore molto seguito, la SONY, oltre al vero e proprio talento, aveva visto in Di Caprio la possibilità di aumentare gli incassi del 25%.

Altro rifiuto è arrivato da Natalie Portman, che avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Lisa. Le motivazioni dietro ai rifiuti nnon sono ancora state rese note ma a quanto pare il più grande ostacolo per la SONY è stato il Cast e proprio questo ha portato alla vendita della pellicola a favore della Universal.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: