Ecco come disattivare l’avvio automatico di iTunes quando si connette un iPhone al PC o Mac | Guida

Quando colleghiamo un dispositivo Apple al computer, viene avviato automaticamente iTunes. In certe occasioni la funzione potrebbe anche essere utile ma nella maggior parte dei casi è davvero noiosa. Per evitare che questo accada, abbiamo una piccola guida per voi.

disabilita avvio automatico itunes

Metodo Rapido:

Se avete un solo iPhone o dispositivo iOS, collegate il dispositivo al computer, aprite iTunes e deselezionate la casella “Sincronizza automaticamente quando iPhone è collegato”

Schermata 2014-12-12 alle 11.42.34

Metodo completo: Windows

Questo metodo è retroattivo ed è valido per qualsiasi dispositivo iOS andrete a collegare al computer.

Innanzitutto bisogna richiamare Gestione Attività. Abbiamo due modi per compiere questa operazione:

  1. Tasto destro sulla barra di Windows selezionando di seguito gestione Attività
  2. La ben nota combinazione ctrl+alt+canc

Screenshot 2014-12-12 10.26.30

Una volta avviato Gestione attività, recatevi nel pannello Avvio e disattivate la voce iTunesHelper attraverso l’apposito tasto.

2014-12-12_103245

Riavviate ora il vostro PC per rendere i cambiamenti effettivi.

Metodo completo: Mac

Questo metodo è retroattivo ed è valido per qualsiasi dispositivo iOS andrete a collegare al computer.

 

  • Aprite le Preferenze di Sistema e recatevi al pannello Utente e Gruppi.

Schermata 2014-12-12 alle 10.37.23

  • Dal pannello di sinistra selezionate il vostro nome utente
  • Passate poi al Tab Elementi login, cercate iTunes Helper e aggiungete un flag alla voce

Schermata 2014-12-12 alle 10.37.46

  • Premete infine il tasto meno per escludere l’avvio automatico di iTunes alla connessione di iPhone
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: