Non inviare le notifiche di lettura su Facebook Messenger è possibile senza Jailbreak con Unread

App ID errato

Non c’è dubbio che quella attuale sia una generazione particolarmente presa dall’uso degli smartphone. Uno dei principali utilizzi che facciamo dei nostri dispositivi preferiti è tenerci in contatto con amici, colleghi e parenti. Alcuni aggiornamenti, come quello recentemente avvenuto in WhatsApp, permettono di ricevere una notifica sull’avvenuta lettura del messaggio da parte del destinatario aggiungendo un po’ di tensione alla conversazione in caso di mancata risposta. Per quanto riguarda Facebook Messenger, se vi va di non far capire se avete letto o meno un messaggio che vi è stato inviato, Unread è decisamente una valida alternativa.App ID errato

Gli utenti che decidono di effettuare il jailbreak sui loro dispositivi hanno diverse soluzioni come Facebook++ per rimediare al problema delle notifiche di avvenuta lettura. Ma se per voi il jailbreak costituisce uno stress ancora maggiore delle notifiche di lettura o comunque non avete intenzione di modificare il vostro dispositivo potete affidarvi alle cure di Unread.

L’app, non richiedendo jailbreak, può essere installata da tutti gli utenti iPhone, iPad e iPod touch. Si configura come un’alternativa a Messenger di Facebook ma, diversamente dall’app di messaggistica dedicata, permette agli utenti di spaziare all’interno della conversazione senza inviare notifiche di lettura. Attraverso Unread, infatti, non è possibile rispondere direttamente ai messaggi ricevuti anche perché, se non vi va di notificare la lettura del messaggio, probabilmente non vi va nemmeno di rispondere.

Unread è gratuita e se siete assidui utilizzatori del Messenger di Facebook magari è il caso di dargli una possibilità.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: