Bose vuole lanciare il suo servizio di streaming concorrente di Beats Music

Partendo dai provvedimenti presi durante i campionati NFL, in cui ai giocatori era vietato indossare pubblicamente cuffie o accessori Beats, si sono innescati una serie di meccanismi che hanno esponenzialmente aumentato la concorrenza tra Beats (ormai di proprietà di Apple) e Bose (sponsor della NFL). La rivalità tra le due aziende sembra essere destinata a tutt’altro meno che a scemare: pare che anche Bose voglia lanciare il suo servizio di streaming musicale.

bose beats apple

Agli avvenimenti della NFL Apple aveva reagito estromettendo i prodotti Bose dai suoi Store. IL recente ritorno di tale prodotti all’interno degli Store (fisici e online) aveva però fatto presagire un periodo di pace tra i due colossi della produzione di accessori audio. Una pace che, se mai esistita, non sembra essere destinata a durare molto data al volontà di Bose di aprire un servizio di streaming musicale che andrebbe a competere direttamente con Beats Music.

Non si sa quando sarà lanciato il servizio, ma l’annuncio di lavoro pubblicato dall’azienda del Massachusetts per Senior User Experience Designer specializzato in “Servizi di Musica Cloud” fa ipotizzare che non dovremo aspettare poi molto prima di vedere l’avvicinarsi della tempesta.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: