Tutto quello che è vecchio torna nuovo: BlackBerry presenta il “nuovo” smartphone Classic [Video]

BlackBerry non demorde. Nonostante abbia perso terreno nel mercato globale con la vendita dei propri smartphone, oggi presenta un nuovo smartphone, chiamato Classic.

blackberry-classic

In realtà l’azienda ha deciso di puntare su una sorta di ritorno al passato, ovviamente rivisto e corretto. Lo smartphone più venduto di BlackBerry (il Bold 9900) oggi viene riproposto con lo stesso design ma con diversi potenziamenti.

Ritroviamo quindi la tastiera fisica QWERTY con l’aggiunta però di un TouchScreen. Un browser tre volte più veloce, il 60% di spazio in più per lo schermo ed una batteria che dura oltre il 50% in più. Anche le applicazioni sono aumentate perchè si potrà scegliere tra il BlackBerry World e l’Amazon AppStore.

81yJDZvNAiL._SL1500_

Sistema operativo BlackBarry 10 OS 10.3.1, Gorilla Glass 3, processore Qualcomm Snapdragon da 1.5 GHz con 2GB di RAM e 16GB di memoria espandibile con microSD fino a 128GB. Fotocamera frontale da 2MP e fotocamera principale da 8MP con ottica avanzata e sensori di imaging aggiornati.

91F713WGPRL._SL1500_

Ecco quanto dichiarato dalla società:

Abbiamo ascoltato attentamente il feedback dei nostri clienti per essere sicuri di fornire le tecnologie per renderli ancora più produttivi durante la loro giornata – e quel feedback ha portato direttamente allo sviluppo del BlackBerry Classic. BlackBerry Classic è il potente strumento di comunicazione che molti possessori di BlackBerry Bold e Curve aspettavano da tempo. È il dispositivo sicuro che sentono familiare tra le loro mani, con le prestazioni e l’agilità aggiuntiva di cui loro hanno bisogno per essere competitivi nel frenetico mondo di oggi.

Il prezzo è di 449$ (circa 360€). Ecco il video:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: