Apple introduce la possibilità di annullare gli acquisti su iTunes Store e AppStore entro 14 giorni!

Una grandissima novità riguardante gli acquisti digitali su iTunes è arrivata quest’oggi da Apple. Con una modifica ai Termini e Condizioni di iTunes Store Apple ha introdotto la possibilità di annullare entro 14 giorni gli acquisti digitali su iTunes Store e AppStore per film, applicazioni e libri.

segnala-un-problema-apple

Secondo quanto riportato all’interno dei Termini e Condizioni:

Diritto di recesso: se decide di annullare il Suo ordine, può farlo entro 14 giorni dalla ricezione dell’ordine senza dare alcuna motivazione; un’eccezione è costituita dai Regali iTunes che, una volta utilizzato il codice, non possono essere rimborsati.

Fino ad oggi era possibile richiedere il rimborso di una applicazione consultando da iTunes l’elenco degli acquisti e richiedendo il rimborso specificando il tipo di problema avuto con l’applicazione e la motivazione per ottenere il rimborso, che non è obbligatorio e non sempre viene effettuato.

Schermata 2015-12-29 alle 21.39.35

Questa procedura invece annulla l’acquisto e automaticamente vi verrà rimborsato il prezzo dell’acquisto senza dover specificare nessuna motivazione. Basterà recarsi su reportaproblem.apple.com, inserire il proprio Apple ID utilizzato per effettuare l’acquisto  e scegliere l’applicazione desiderata cliccando su “Segnala problema”. A questo punto dal menù a tendina dovrete scegliere “Desidero annullare questo acquisto” e successivamente su “Annulla acquisto”.

Schermata 2015-12-29 alle 21.40.33

A questo punto basterà attendere il rimborso che dovrebbe avvenire entro sette giorni lavorativi, nel contempo riceverete anche una mail di conferma direttamente da iTunes Store per confermare il diritto di recesso.

Da oggi quindi se effettuerete un acquisto erroneamente potrete annullarlo senza dover motivare la richiesta grazie al diritto di recesso. Una cosa non chiara, al momento, riguarda la limitazione applicata a questa soluzione, essendo infatti estesa sia alle applicazioni che ai film un cliente potrebbe benissimo acquistare un film, vederselo, e successivamente richiedere il rimborso. E’ probabile che chi eccederà con la richiesta di rimborsi potrebbe riscontrare un blocco dell’account. Non appena sapremo qualche informazione aggiuntiva a riguardo vi informeremo come sempre.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
2
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: