iDict, un nuovo tool per hackerare gli account iCloud

Apple si sta impegnando molto per offrire una maggiore sicurezza ai propri utenti. Con l’introduzione della verifica in due step, è alquanto difficile riuscire a violare un account, tuttavia ancora tante persone utilizzano una password troppo semplice e da oggi queste persone sono ancora più a rischio.

cloud

E’ stato infatti individuato un nuovo software, un’applicazione, chiamata iDict in cui sono integrate tantissime password più comuni. Questo programmino riesce a provarle tutte in poco tempo, svelando poi all’utilizzatore la password per accedere ad un determinato account.

Questo tipo di attacco è vecchio come il mondo e si chiama “brute force” ma attraverso iDict è particolarmente semplice eseguirlo ed è alla portata di tutti, ragion per cui, mai come adesso, è consigliabile cambiare la password nel caso in cui risulti troppo semplice a favore di qualcosa che includa lettere maiuscole, minuscole, numeri e caratteri speciali.

screen-shot-2015-01-02-at-14-13-12

Ricordiamo che chi ottiene la password del vostro account Apple potrà accedere ad iCloud.com visualizzando le vostre email, le vostre foto, i contatti, i documenti, la vostra posizione e tanto altro ancora.

Apple si sta impegnando molto per offrire una maggiore sicurezza ai propri utenti. Con l’introduzione della verifica in due step, è…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: