Twitter introdurrà il Video Player nativo all’interno del suo servizio

Nel tentativo di attirare più utenti e, allo stesso tempo, di renderli più attivi sulla sua piattaforma, Twitter ha intenzione di introdurre un lettore video nativo nel suo servizio, sfidando rivali già affermati, come YouTube di Google.

twitter

Twitter ha fornito alcuni dettagli del nuovo servizio già a Novembre, ma lo scorso Venerdì il sito web Twitter Video è apparso in rete per un breve periodo, permettendo così di osservare più da vicino il nuovo servizio della società guidata dal CEO Dick Costolo e che con molta probabilità verrà lanciato nella prima metà del 2015.

Così come notato da TechCrunch, il Video Player di Twitter permetterà la visualizzazione di video della durata massima di 10 minuti, senza limiti di dimensione di file e con il supporto ai formati Mp4 e Mov. A Novembre, Twitter ha inoltre affermato che gli utenti potranno modificare i video direttamente dal sito del famoso social network (e presumibilmente dalla futura app), ma la versione apparsa in rete lo scorso Venerdì non presentava questa possibilità.

Che Twitter stia pensando di diventare sempre più simile a Facebook?

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: