Gli Apple Store americani restano a secco di iPod Shuffle

Una delle prime rivoluzioni che hanno coinvolto il nome di Apple è stato sicuramente iPod. Con l’introduzione di quello che è più di un semplice lettore mp3, Apple ha cambiato il modo degli utenti di usufruire della loro musica preferita. Molte parole sono state spese da Tim Cook in merito a questo prodotto e nonostante sia stato spesso definito “un business in declino” pare che gli Store americani abbiano terminato le scorte di iPod Shuffle.

ipod shuffle

Il fenomeno ha inizialmente visto il cambio di disponibilità dell’iPod entry level a 7-10 giorni lavorativi. Successivamente gli store americani sono stati avvisati che le scorte del dispositivo vedranno una forte diminuzione per ragioni non specificate invitando quindi gli utenti intenzionati all’acquisto a rivolgersi sullo Store Online.

ipodshuffle

Tale mancanza di disponibilità non coinvolge però le altre linee iPod Nano e iPod touch reperibili in 24 ore. Secondo le teorie più accreditate, è la mancanza di reperibilità di alcuni componenti dello Shuffle a impattare sulla disponibilità del dispositivo stesso e quindi la questione dovrebbe risolversi nel breve periodo di tempo.

Via | MacRumors

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: