Evernote rilascia Scannable, l’app che trasforma il vostro iPhone in uno scanner

Immagine per Evernote Scannable

Evernote Scannable

Evernote
Gratuiti

Evernote ha da poco rilasciato in App Store Scannable, una nuova applicazione che trasforma il vostro dispositivo iOS in uno scanner per la scansione di documenti, la cui tipologia verrà automaticamente riconosciuta.

I documenti scansionati con Scannable vengono ritagliati e migliorati automaticamente, in modo da ottenere il miglior risultato possibile. L’applicazione è inoltre in grado di riconoscere le diverse tipologie di documenti, come ricevute e biglietti da visita. I dettagli di quest’ultimo saranno ad esempio utilizzati per creare nuovi contatti.

Caratteristiche principali:

  • Effettuate le scansioni rapidamente: inquadrate con la fotocamera documenti, Post-it Notes o lavagne bianche. Scannable li cattura immediatamente.
  • Risparmiate tempo: Scannable ruota, ritaglia e sistema automaticamente le immagini, così le vostre scansioni sono chiare e di facile lettura.
  • Condividete o salvate: inviate documenti ai colleghi tramite email o messaggi di testo oppure salvateli in Evernote e altre app.
  • Trasformate i biglietti da visita in contatti: estraete informazioni da biglietti da visita e LinkedIn, aggiungete foto del profilo e salvate il tutto nel vostro elenco contatti.
  • Eliminate le pile di carte: Scannable funziona perfettamente con lo ScanSnap per Evernote per avere documenti di più pagine dove vi servono.
  • Uno scanner per tutti: con Scannable, ogni membro del team può controllare uno ScanSnap per Evernote dal proprio dispositivo e inviare carta autonomamente.

Richiede iOS 8.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: