Google Latitude: Perchè WebApp e non AppNativa?

Ieri, parlato di Google Latitude in questa recensione, avevamo supposto le ragioni per le quali Google avesse deciso di realizzare una WebApp piuttosto che un Applicazione Nativa per l’AppStore ed oggi, un nuovo articolo su Gizmodo, conferma tutto quello che avevamo detto:

IMG_0149 IMG_0167 IMG_0206

Google ha infatti dichiarato:

Abbiamo lavorato con Apple per portare Latitude su iPhone, offrendo la migliore soluzione possibile. Dopo aver sviluppato un’applicazione nativa per iPhone, Apple ci ha chiesto di rilasciarla sottoforma di WebApp per non creare confusione con l’applicazione “Mappe”.

Aggiungiamo però il fattore più importante:

Le applicazioni dell’AppStore non possono girare in Background e Latitude sarebbe stata letteralmente inutile. Tramite il Web invece, possiamo uscire da Safari cliccando sul tasto Home senza chiudere la nostra connessione con Latitude. Non sarà come sui BlackBerry o Android ma è l’unico modo per avere quella sorta di Multitasking che manca nelle altre applicazioni native iPhone.

Potete leggere la recensione completa di Google Latitude in questo articolo di iSpazio.

Ieri, parlato di Google Latitude in questa recensione, avevamo supposto le ragioni per le quali Google avesse deciso di realizzare…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria