Galaxy S6: Samsung prepara il suo Touch ID

Nonostante i vari tentativi di imitazione, una delle caratteristiche che differenzia i prodotti Apple da quelli dei principali competitor è il Touch ID. Particolarmente migliorato nella sua versione per iPhone 6, il Touch ID di Apple risulta avere una percentuale molto minore di falsi positivi rispetto a sensori con funzioni analoghe come lo swipe della Samsung. E’ proprio il colosso coreano che, al fine di allineare i suoi smartphone, decide che è il caso di inventare il proprio Touc ID.

samsung touch id

Il sensore swipe, attualmente presente su Galaxy S5, da si la possibilità di rendere sicuro l’accesso al proprio smartphone ma è al contempo molto impreciso non rendendo la tecnologia completamente funzionale.

Come riportato dal sito SamMobile, il prossimo tasto home di Samsung sarà più grande proprio per ospitare il nuovo sensore per il riconoscimento delle impronte digitali che, così come in casa Apple, verrà posizionato su quest’ultimo.

Dato che l’attuale tecnologia di Samsung non gode del favore degli utenti e dei critici, non sappiamo a quale azienda farà fede il colosso coreano per lo sviluppo del nuovo sensore. Così come Apple affidò la sua produzione a Authentec, società acquisita nel 2012 per 356 milioni di dollari, Samsung potrebbe ricercare i servizi di Fingerprint Cards, società che produttrice del sensore presente nell’Ascend Mate 7 di Huawei.

Via | SamMobile

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: