Facebook Groups per iOS si aggiorno con la ricerca dei membri e nuove funzioni per gli amministratori

Immagine per Facebook Groups

Facebook Groups

Facebook, Inc.
Gratuiti

Al fine di rendere più completa l’esperienza del suo social network, Facebook mette a disposizione diverse app ognuna dedicate alla gestione di una funzione particolare del social network. Tra queste, mirata alla gestione dei gruppi, vi è Facebook Groups, che nella sua versione 5.0 si aggiorna con la ricerca dei membri e nuove funzioni per gli amministratori.

Vedi tutti i tuoi Facebook Groups in un unico posto. Discuti, organizza e collabora con facilità e senza distrazioni. Segui i tuoi gruppi qui o su Facebook, scegli la soluzione migliore per te.

  • Crea un gruppo per qualsiasi cosa.
  • Condividi informazioni, pubblica foto e link e resta in contatto.
  • Scopri i nuovi gruppi suggeriti e iscriviti a quelli che ti interessano.

Facebook Groups è un’applicazione eccellente per:

  • Famiglie – per condividere foto e organizzare le vacanze;
  • Squadre – per pubblicare eventi e programmi;
  • Vicinato – per prendere in prestito attrezzi e condividere notizie locali;
  • Scuola e lavoro – per collaborare su progetti e distribuire appunti.

Novità nella versione 5.0

Questo aggiornamento comporta miglioramenti relativi a velocità e affidabilità e l’introduzione delle seguenti funzioni:

  • Gli amministratori possono vedere velocemente i membri bloccati del gruppo.
  • Gli amministratori possono vedere le informazioni di base per ogni richiesta di iscrizione.
  • I membri possono gestire le notifiche più facilmente grazie alle impostazioni aggiornate.
  • Ricerca dei membri: trova velocemente gli altri membri del gruppo.
  • Adesso gli amministratori possono impedire alle persone di inviare richieste di iscrizione e la gestione del gruppo diventa più semplice.
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: